328.47.25.793

Avv. Marzano

346.67.94.094

Dott. Piscopo

Facebook

Search

L’obiettivo è dotare ogni aspirante magistrato di una preparazione critica che gli consenta di scrivere, ragionare, argomentare, superare i limiti.

– Francesco Caringella, 

Sei interessato al nostro corso ordinario? Scopri le sedi!

Hai deciso di iscriverti al nostro corso ordinario? Scopri i costi!

Il corso ordinario avrà inizio a fine settembre per terminare il prossimo maggio. L’offerta formativa accompagnerà sia i concorsisti con una formazione di base solida e sedimentata, bisognosi di aggiornare e approfondire la preparazione, sia coloro che approcciano alla preparazione del concorso per la prima volta.

4 Lezioni al mese in aula con docente

Durante il Corso Ordinario Obiettivo Magistrato si analizzeranno gli istituti, con gli approfondimenti necessari a stimolare lo spirito critico e la capacità di ragionamento autonomo.

1 simulazione al mese in aula

Ogni mese il corsista affronterà una simulazione d’esame. La prova sarà seguita dall’illustrazione dello schema di redazione da parte del docente in aula, secondo un’impostazione che favorirà il dialogo e il confronto con tutti i frequentanti. Il tema svolto in aula sarà pure oggetto di correzione personalizzata.

Full immersion di due giorni sulle tecniche di redazione

Nel mese di ottobre 2019, si terrà una full immersion dedicata alla spiegazione delle tecniche di redazione. E’ noto che per superare il concorso il come si scrive è importante anche più del cosa si scrive, visto che la commissione incontra la penna del candidato, non la sua testa e la sua competenza. Per questo un docente specializzato in tecniche argomentative, logiche e redazionali, rivelerà, con taglio esplicativo e interattivo, tutti i segreti utili per redigere alla perfezione un elaborato giuridico.

2 temi al mese da svolgere a casa

I temi assegnati saranno oggetto di correzione personalizzata con giudizi sulla forma, sul percorso-logico giuridico e sul merito. Ai temi corretti seguirà un dettagliato schema di svolgimento. Ogni candidato riceverà un tagliando trimestrale sui progressi compiuti, ossia una scheda valutativa che consentirà di seguire l’iscritto in maniera personale e costante lungo il suo percorso di formazione e preparazione, evidenziando i punti di forza e i profili da migliorare nella stesura degli elaborati.

Dispense Giurisprudenziali Ragionate

Ogni lezione sarà accompagnata da una ragionata dispensa giurisprudenziale, che evidenzierà i passaggi essenziali di ogni lezione attraverso grassetti e sottolineature.

Tutoraggio continuo con il docente

A fine lezione sarà possibile colloquiare, anche individualmente, con il docente per chiarimenti e dubbi in merito alle questioni trattate a lezione. Inoltre, per ogni sede, verranno creati gruppi social chiusi e riservati ai soli iscritti; ciò consentirà il contatto e il confronto tra discenti e docenti anche “fuori aula”.

COMITATO SCIENTIFICO

  • Francesco Caringella (Presidente di Sezione del Consiglio di Stato)
  • Giovanni Grasso (Consigliere di Stato)
  • Gianluca Rovelli (Consigliere TAR)
  • Valter Campanile (Avvocato dello Stato)
  • Patrizia Morello (Prof. Università degli Studi Mediterranea)
  • Emanuele Manzo (Avvocato dello Stato)
  • Alfredo Storto (Consigliere TAR)

Sei interessato al nostro corso ordinario? Scopri le sedi!

Hai deciso di iscriverti al nostro corso ordinario? Scopri i costi!

Sei interessato?

contattaci subito