328.47.25.793

Avv. Marzano

346.67.94.094

Dott. Piscopo

Facebook

Search

Le Sezioni Unite su: a) onere di allegazione gravante sull’istituto di credito che voglia opporre l’eccezione di prescrizione al correntista che abbia esperito l’azione di ripetizione di somme indebitamente pagate; b) decorrenza degli interessi per il pagamento indebito a destinatario in buona fede.

Introduzione Importante pronuncia delle Sezioni Unite n.15895 del 13 giugno 2019. Due le questioni sulle quali si sono espresse:  1) il contenuto dell’onere di allegazione gravante sull’istituto di credito che voglia opporre l’eccezione di prescrizione al correntista che abbia esperito l’azione di ripetizione di somme indebitamente pagate; 2) il dies a quo per la decorrenza degli interessi per il pagamento indebito effettuato a destinatario in buona fede. Quanto al primo profilo, si confrontavano due orientamenti in giurisprudenza. Secondo un primo orientamento (cfr. Cass., 24 maggio 2018, n. 12977; Cass., 7 settembre 2017, n. 20933; Cass., 26 febbraio 2014, n. 4518), l'eccezione di prescrizione genericamente formulata dalla banca con riferimento a tutte le rimesse affluite...

Continue reading